COME OTTENERE IL DOCUMENTO ESTA?

Se intendi recarti in uno dei paesi d’America per un breve soggiorno, dovresti sapere che non è obbligatorio avere un visto e che un certificato ESTA sarà sufficiente tenendo conto del motivo e del durata del viaggio.

CHE COS’È UN DOCUMENTO ESTA?

Il documento ESTA è un permesso per entrare negli Stati Uniti, rilasciato dal governo degli Stati Uniti. Viene rilasciato per le persone i cui motivi per viaggiare sono viaggi di lavoro o di convenienza e se la durata non supera i 3 mesi. Deve essere presentato all’imbarco e allo sbarco contemporaneamente al passaporto.

QUALI FORMALITÀ DEVONO ESSERE ESEGUITE PER VEDERE IL DOCUMENTO?

Tre giorni prima della previsione dell’imbarco, è necessario compilare un modulo ESTA che è possibile trovare su Internet, sul sito ufficiale o attraverso siti Web professionali. Quindi, è necessario pagare la tassa richiesta per la costituzione del file (tra 55 e 80 euro sui siti con assistenza in francese) con il modulo debitamente compilato. La risposta ti arriverà entro 72 ore.

Come regola generale, la risposta ti verrà inviata entro la prima ora, ma è possibile che la tua richiesta sia in sospeso per essere valutata in modo più dettagliato, nel qual caso una risposta verrà ricevuta entro e non oltre 72 ore dall’invio.

COSA POSSIAMO FARE CON UN DOCUMENTO ESTA?

L’autorizzazione ESTA è valida per due anni. Puoi utilizzare questo permesso per più ingressi sul suolo americano (visita i numerosi siti o assaggia la cucina americana ), a condizione che le circostanze del tuo viaggio rientrino nelle clausole del certificato (il soggiorno non superi i 90 giorni sul territorio americano ad ogni visita).

In questo caso, devi solo cambiare le coordinate dei voli. Nel caso in cui il passaporto sia stato modificato, questo documento non è più valido anche se il periodo di due anni non è scaduto. È pertanto necessario presentare una nuova richiesta di ESTA.

COSA FARE SE RICEVI UNA RISPOSTA NEGATIVA?

Senza il permesso ESTA, non potrai salire a bordo di un volo in partenza per gli Stati Uniti. Nel caso in cui la richiesta venga rifiutata , è necessario richiedere un visto formale. È anche possibile rinnovare la richiesta ESTA, ma solo dieci giorni dopo aver ricevuto una risposta negativa.