ESTA: QUAL È LA SUA DURATA DELLA VALIDITÀ UFFICIALE?

L’ESTA è stata istituita dal governo degli Stati Uniti per rafforzare la sicurezza interna degli Stati Uniti, pur mantenendo i benefici del Visa Waiver Program. Non è un visto americano, ma un’autorizzazione di viaggio negli Stati Uniti. Ci concentriamo qui sul suo periodo di validità.

DURATA DELLA VALIDITÀ DELL’ESTA

L’autorizzazione di viaggio ESTA, rilasciata dalle autorità americane, ha un periodo di validità di 2 anni dalla data di rilascio o fino alla scadenza del passaporto se ciò si verifica prima della fine dei due anni. di validità. Per fare un confronto, il futuro ETIAS in Europa può essere utilizzato per 3 anni.

Poiché l’autorizzazione ESTA è collegata al passaporto, qualsiasi modifica di quest’ultima invaliderà l’ESTA USA. Un aggiornamento non è possibile, il che implica la presentazione di una nuova richiesta online in caso di un nuovo passaporto o modifica dei suoi dati. Poiché si tratta di una nuova richiesta, il periodo di validità cambia.

Nota: è autorizzato solo il passaporto elettronico o il passaporto biometrico .

Non è necessario preoccuparsi se un’autorizzazione scade durante il viaggio negli Stati Uniti. L’autorizzazione deve essere valida al momento dell’iscrizione, la sua validità non è rilevante al momento dell’uscita.

Il governo degli Stati Uniti si riserva il diritto di annullare un ESTA indipendentemente dal periodo di validità rimanente. Questa rimane una misura eccezionale. Tuttavia, questo è stato il caso in cui sono stati introdotti nuovi criteri di ammissibilità per motivi di sicurezza nazionale (Terrorist Travel Prevention Act del 2015). Tutte le autorizzazioni ESTA rilasciate a cittadini iracheni, siriani e sudanesi (anche in caso di doppia nazionalità) e a tutte le persone che hanno visitato Iraq, Iran, Siria, Libia, Yemen, Sudan sono state revocate. e la Somalia dal 1 ° marzo 2011.

Il periodo di validità ufficiale è di due anni, ma ciò non dà il diritto al viaggiatore di rimanere 24 mesi consecutivi sul territorio americano. Come previsto dal Visa Waiver Program, solo i soggiorni brevi negli Stati Uniti (massimo 90 giorni) sono autorizzati dall’ESTA, siano essi transiti, soggiorni turistici o viaggi d’affari. Tuttavia, il numero di viaggi è illimitato durante i due anni di validità, a condizione che non siano troppo vicini nel tempo e diano l’impressione di vivere negli Stati Uniti.

L’ESTA è obbligatoria per viaggi e transiti brevi, ma non garantisce l’ingresso nel suolo americano. Questa decisione spetta al funzionario dell’immigrazione presente nel porto di entrata. Quest’ultimo può richiedere la presentazione di documenti aggiuntivi come il biglietto di uscita.

Si consiglia di richiedere ESTA almeno 72 ore prima della partenza nel caso in cui le autorità debbano studiare la richiesta (in attesa di autorizzazione).

VERIFICA LA VALIDITÀ DELL’ESTA

Una volta che la richiesta di autorizzazione è stata completata utilizzando il modulo ESTA disponibile sul sito Web del governo o su questo sito Web privato demande-esta.com, riceverai un numero di identificazione e una risposta.

Se la tua richiesta ESTA è approvata, la data di scadenza ESTA, e quindi il suo periodo di validità, appare sullo schermo.

Se la tua autorizzazione è stata accettata in passato e non ricordi più la data di scadenza, è possibile controllare lo stato della tua autorizzazione. Per fare ciò, inserisci il tuo spazio personale, per una richiesta fatta su questo sito, o vai al sito ufficiale e inserisci il numero del passaporto, la data di nascita e il numero di identificazione (numero di richiesta) nella scheda. “Controlla lo stato ESTA”.

Se non si dispone più del numero della domanda, inserire il numero del passaporto, la data di nascita, il cognome, il nome e il paese di nazionalità.

Si noti che questo è lo stesso processo se l’autorizzazione è in sospeso. Riceverai una risposta entro 72 ore.

In caso di rifiuto dell’autorizzazione , è possibile presentare una nuova richiesta, se il rifiuto è dovuto a un errore nel modulo da compilare o richiedere un visto presso l’ambasciata americana. Non provare ad andare negli Stati Uniti senza autorizzazione o visto, non potrai imbarcarti.