NUOVA ZELANDA: OTTENERE UN’ETA OBBLIGATORIA DA VIAGGIARE

Come ESTA negli Stati Uniti o AVE in Canada, la Nuova Zelanda introdurrà presto la sua autorizzazione di viaggio elettronica per i viaggiatori che desiderano visitare il paese del kiwi: eTA New Zealand. Per recarsi in Nuova Zelanda con questa autorizzazione, devono essere soddisfatti criteri diversi: spiegazioni.

Dal 1 ° ottobre 2019, verrà imposta una tassa ai viaggiatori che desiderano recarsi in Nuova Zelanda. Questa tassa, la IVL (International Visitor Conservation and Tourism Levy), sarà richiesta quando il viaggiatore fa domanda per eTA NZ, l’autorizzazione di viaggio elettronica per la Nuova Zelanda.

L’autorizzazione di viaggio eTA NZ (chiamata anche Visa Waiver Visitor Visa), sarà introdotta a luglio 2019 e consentirà ai cittadini di alcuni paesi, tra cui Francia, Belgio o Svizzera, di recarsi in Nuova Zelanda senza dover richiedere un visto.

Da un lato, è stato istituito per facilitare l’arrivo crescente di diversi milioni di visitatori ogni anno, riducendo i tempi di attesa ai confini, rafforzando al contempo la sicurezza interna del paese.

D’altra parte, il paese che sta attraversando un’ondata turistica sempre più forte, sta già sentendo le conseguenze di un turismo eccessivo. La tassa IVL potrebbe quindi parzialmente rimediare a ciò e consentire ai turisti di contribuire direttamente alla protezione e al miglioramento delle strutture turistiche e dell’ambiente.

CONDIZIONI PER OTTENERE ETA NUOVA ZELANDA

Per ottenere l’ETA Nuova Zelanda, devono essere soddisfatte diverse condizioni. Dovrai prima essere in possesso di un passaporto valido e, come abbiamo già discusso, avere la nazionalità di uno dei paesi esenti dal visto per la Nuova Zelanda. Attualmente, i cittadini di 60 paesi in tutto il mondo possono richiedere l’eTA Nuova Zelanda.

Per qualificarti per l’eTA NZ, dovrai organizzare un viaggio di massimo tre mesi, a fini turistici, per vedere amici o anche durante un transito. I cittadini britannici possono viaggiare fino a sei mesi. Infine, tieni presente che i viaggiatori australiani non sono interessati da questa autorizzazione a rimanere in Nuova Zelanda, quindi possono continuare a viaggiare liberamente nel paese dei Maori.

Il costo per ottenere l’autorizzazione di viaggio elettronica in Nuova Zelanda è:

  • $ 9 NZD per richieste tramite l’applicazione mobile;
  • $ 12 NZD per richieste tramite il modulo online sul sito ufficiale.

A queste tasse di iscrizione, è necessario aggiungere la tassa NZL $ 35 dell’imposta IVL. Questa tassa sarà applicata a tutti i viaggiatori, con o senza eTA Nuova Zelanda. Dopo aver ottenuto l’eTA NZ l’esenzione dal visto sarà valida per due anni.