QUANDO DOVREI RINNOVARE IL SUO ESTA?

L’ESTA , un’autorizzazione di viaggio rilasciata dalle autorità americane, consente ai paesi che partecipano al programma di esenzione dal visto di viaggiare negli Stati Uniti senza visto. Essendo obbligatorio, sarebbe un peccato essere rifiutato l’ingresso negli Stati Uniti a causa dell’ESTA non valido. Spieghiamo qui perché e quando rinnovare il tuo ESTA.

PERCHÉ RINNOVARE IL TUO ESTA?

Gli Stati Uniti hanno istituito l’ESTA per rafforzare la sicurezza interna del paese. L’autorizzazione al viaggio è facile da ottenere (non è necessario recarsi presso l’Ambasciata americana) se le condizioni sono soddisfatte.

Ti ricordiamo che questa autorizzazione è necessaria solo in caso di viaggio via mare e aereo.

Non tentare di transitare o viaggiare negli Stati Uniti senza un’autorizzazione, che si tratti di un ESTA, un visto americano, una carta verde, ecc., Pena l’incapacità di salire a bordo. Gli Stati Uniti sono molto severi in questo settore e non è possibile alcuna eccezione alla regola.

Nota anche che l’ingresso nel suolo americano può essere rifiutato anche se sei in possesso di un ESTA valido. Il funzionario per l’immigrazione è infatti autorizzato a rifiutarti di entrare se ritiene che le misure di sicurezza non siano state rispettate o che tu rappresenti una minaccia.

L’autorizzazione al viaggio è valida per due anni; due anni durante i quali soggiorni turistici e brevi viaggi d’affari (massimo 90 giorni) sono illimitati. Trascorso questo tempo, una nuova richiesta deve essere inviata al governo degli Stati Uniti per rinnovare la tua ESTA.

Il rispetto del periodo di validità è ovviamente molto importante, ma non è l’unico motivo per cui un’autorizzazione ESTA deve essere rinnovata.

QUANDO CONTINUARE IL SUO ESTA?

Come accennato in precedenza, la validità dell’ESTA è di due anni dalla data di rilascio. Dopo questa data, dovrai fare una nuova richiesta, perché non è possibile rinnovare automaticamente ESTA.

L’autorizzazione ESTA è collegata al passaporto del viaggiatore, qualsiasi modifica al suo contenuto revoca l’autorizzazione a soggiornare negli Stati Uniti e di conseguenza comporta il rinnovo della sua autorizzazione:

  • il numero del passaporto, in caso di nuovo passaporto a seguito di scadenza, smarrimento o furto, compilazione di pagine, cambio di nazionalità, ecc. ;
  • il nome del viaggiatore, in caso di matrimonio, divorzio o cambio di nome approvato dalle autorità;
  • sesso, a seguito di un intervento di riassegnazione sessuale.

Per ottenere l’autorizzazione ESTA, il viaggiatore deve rispondere sì o no a una serie di domande. Un cambiamento di situazione relativo a queste domande giustifica anche la cancellazione dell’autorizzazione e pertanto è necessario rinnovare l’ESTA. Sanzioni penali e amministrative possono essere richieste in caso di menzogna o omissione.

COME RINNOVARE IL TUO ESTA?

Non è possibile aggiornare ESTA (tranne l’indirizzo e-mail e l’indirizzo postale negli Stati Uniti) o prendere una scorciatoia per rinnovarlo. Chi dice che il rinnovo dice una nuova richiesta di ESTA e la procedura è la stessa di una prima richiesta.

Inoltre, una prima richiesta accettata non implica necessariamente l’accettazione automatica delle seguenti richieste. Dipende dalla politica di immigrazione del momento. L’esempio più eclatante è l’attuale rifiuto di cittadini iracheni, siriani e sudanesi, inclusa la doppia nazionalità.

Per richiedere un rinnovo ESTA, è necessario visitare il sito ufficiale del governo o un sito privato per completare il modulo ESTA .

Porta il tuo passaporto valido (passaporto elettronico o passaporto biometrico) e la tua carta di credito o identificativo PayPal per compilare il modulo e procedere al pagamento dell’ESTA.

Si noti che il prezzo è lo stesso in quanto le autorità ritengono che non si tratti di un rinnovo di ESTA, ma di una nuova richiesta.

Sono possibili tre risposte a seguito della richiesta di autorizzazione:

  • autorizzazione approvata, il tuo viaggio negli Stati Uniti è possibile
  • in attesa di autorizzazione, ti verrà data una risposta entro 72 ore (spetta a te controllare lo stato della tua richiesta online)
  • autorizzazione rifiutata , una nuova richiesta può essere fatta in caso di errore nel modulo online o è necessario richiedere un visto presso l’ambasciata degli Stati Uniti prima della partenza.